alla scoperta della fotografia
cerca nel sito
Accedi al sito
User
Password

Tutti Fotografi | Progresso Fotografico | Riviste Store | Zoom | Zoom 80 90 | Classic Camera | PC Photo | Abbonamenti
Prodotti | Servizi
Reflex | Compatte | Obiettivi
Centro Studi | Test Reflex | Test Obiettivi
Compito a Casa | Concorsi di Fotografia.it | Mi Piace Perché...
Il blog di Fotografia.it | A colloquio con la redazione
Concorsi | Mostre | Workshop
Registro Antifurto
Fotolibreria | Carrello | Abbonamenti
Skip Navigation Links
Dettaglio News
Data Pubblicazione: 27/01/2016

Olympus Pen-F: il ritorno di un classico
 

Era il 1963 quando la prima PEN-F face la sua comparsa sul mercato; era la prima reflex mezzo formato del mondo, una macchina caratterizzata dall’estrema compattezza e dalla grande semplicità d’uso. Oggi viene presentata la sua “erede”, la nuova Olympus PEN-F che della fotocamera a pellicola porta il nome e le dimensioni, ma è dotata di un’avanzata tecnologia digitale.
In realtà la sigla PEN è già stata usata da Olympus, ha dato vita ad una serie che ha il suo modello di punta nella PEN E-P5; la nuova PEN-F si pone ai vertici di questa famiglia, a competere con i modelli di punta di Sony e Fuji.
La maggiore innovazione della PEN-F riguarda il sensore Live MOS da 20 Mpxl, la risoluzione più alta ad oggi per il sistema Olympus; il sensore è privo del filtro passa-basso.
Design vintage, corpo compatto in metallo, costruzione senza viti a vista e rivestimento in similpelle, la nuova PEN-F strizza l'occhio a chi apprezza le fotocamere realizzate con cura e a chi ama la street photography
La tecnologia poi è di alto livello: processore TruePic VII, filtro Supersonic Wave Filter per la pulizia del sensore, mirino elettronico Oled da 2.36 milioni di punti con ingrandimento pari a 0.62x, funzione Focus Peaking, stabilizzatore elettronico a 5 assi integrato nel corpo e raffica a 10 fps.
Eredità della E-M5 è lo scatto High-Res che questa volta si spinge fino a 50 Mpxl con tecnologia Pixel Shift che consente di fondere assieme 8 scatti.
Da segnalare la nuova ghiera Creative Dial, che permette l'accesso rapido alle funzioni creative senza passare dal menù, e quindi senza distogliere lo sguardo dal mirino; debuttano due nuove funzioni: Monochrome Profile per la conversione in bianconero che offre il controllo della curva tonale e della grana, e Colour Profile Control che esegue le stesse funzioni per il colore, regolando la saturazione di 12 colori su 11 differenti livelli.
La nuova Olympus PEN-F sarà disponibile da metà febbraio, nelle versioni nera e silver, ad un prezzo di € 1200 solo corpo, € 1400 in kit con l’obiettivo M.Zuiko Digital ED 14-42mm f/3.5-5.6 EZ e € 1500 con l’obiettivo M. Zuiko Digital 17mm f/1.8.

 

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile
commenti (1)

Notizie Correlate:
24/01/2019 Ecco OM-D E-M1X, nuova ammiraglia Olympus
07/02/2018 Olympus presenta PEN E-PL9
17/05/2017 Nuovo sensore per la rugged Olympus Tough TG-5
13/03/2017 Olympus stacca la spina all'innesto Quattro Terzi
02/11/2016 La nuova Olympus OM-D E-M1 Mark II è arrivata
27/05/2016 Un'estate di sport con la nuova Olympus Tough TG-870
26/05/2016 TG-Tracker, la nuova action cam 4K Olympus
12/05/2015 Focali supergrandangolari luminose per Olympus
19/04/2015 La Olympus Tough TG-4 porta sott'acqua il formato Raw
13/04/2015 Olympus presenta la Stylus 1s con nuove funzioni
Bookmark and Share

© 2015 Rodolfo Namias Editore Srl. Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati.
Rodolfo Namias Editore Srl si trova in Via della Guardia, cap 29012 a Caorso PC (Italy)
p.iva:01656840335 - tel:(+39)02.7000.2222 / fax:(+39)02.71.30.30 - info(chiocciola)fotografia(punto)it / abbonamenti(chiocciola)fotografia(punto)it
alla scoperta della fotografia
cerca nel sito
Accedi al sito
User
Password